In uno studio condotto su tutta la forza lavoro di Microsoft sugli effetti del lavoro a distanza, è stato rilevato che i dipendenti hanno comunicato in modo più efficiente e hanno lavorato con orari più variegati. Ci sono state più riunioni, ma le riunioni sono state più brevi. I manager sono stati maggiormente colpiti dal passaggio al lavoro a distanza, con un aumento significativo delle ore di riunione e dei messaggi inviati. Le riunioni sociali sono aumentate e si è riscontrato che la maggior parte dei dipendenti ha mantenuto le reti esistenti, anche espandendole.

Iscriviti al nosto canale Telegram, per le notizie in tempo reale!

https://hbr.org/2020/07/microsoft-analyzed-data-on-its-newly-remote-workforce