Si stima che circa 14 milioni di adulti statunitensi non abbiano un conto in banca, esponendoli così ai servizi di assegni e prestiti a pagamento.

Un nuovo disegno di legge a New York propone di creare una piattaforma bancaria elettronica di proprietà pubblica e una valuta digitale.

La proposta dell’Inclusive Value Ledger permetterà ai cittadini di trasferire valuta tra di loro senza spese.

Le valute locali erano all’ordine del giorno prima che il Federal Reserve Act centralizzasse le attività bancarie.

La tecnologia necessaria per trasformare l’IVL in una realtà esiste già. Anche se la proposta dice che il sistema sarà sicuro, non offre maggiori dettagli sui meccanismi di sicurezza pianificati o sulle politiche che il sistema avrà. Il piano è sostenuto da una coalizione di gruppi di comunità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here