Amazon assumerà altri 100.000 dipendenti negli Stati Uniti per soddisfare l’impennata della domanda di acquisti online dovuta all’epidemia di coronavirus. Inoltre, aumenterà la retribuzione dei dipendenti di 2 dollari all’ora negli Stati Uniti, 2 sterline all’ora nel Regno Unito e circa 2 euro all’ora in molti paesi dell’UE fino alla fine di aprile.

Amazon ha registrato una carenza di prodotti e ritardi nelle consegne. Alcuni dipendenti del centro di assistenza hanno preso del tempo libero a causa del virus. Amazon ha lanciato un fondo di soccorso di 25 milioni di dollari per sovvenzioni pari o fino a due settimane di stipendio se a un dipendente viene diagnosticato il COVID-19.

Ulteriori precauzioni, come la pulizia e l’applicazione degli standard igienici, sono state implementate nei centri di espletamento di Amazon. Amazon ha consigliato ai dipendenti di tutto il mondo di lavorare da casa se sono in grado di farlo.

https://www.cnbc.com/2020/03/16/amazon-to-hire-100000-warehouse-and-delivery-workers.html