Il governo indiano ha messo al bando 59 app sviluppate da aziende cinesi per timore che le app minaccino la sicurezza nazionale. Le app includono TikTok, Community e Video Call di Xiaomi, due delle app di Alibaba Group, ES File Explorer e altre ancora. Un elenco delle app è disponibile nell’articolo. 27 delle app vietate sono state tra le prime 1.000 applicazioni Android in India nell’ultimo mese. Le app sono state accusate di aver rubato e trasmesso i dati degli utenti in modo non autorizzato. Google e Apple non hanno ancora rimosso le app dai loro negozi, ma in passato hanno soddisfatto le richieste di rimozione delle app.

Iscriviti al nosto canale Telegram, per le notizie in tempo reale!

https://techcrunch.com/2020/06/29/india-bans-tiktok-dozens-of-other-chinese-apps/