I ricercatori dell’Università di Zhejiang e di Microsoft hanno sviluppato un’intelligenza artificiale in grado di generare voci cantanti in più lingue. Deepsinger è stato formato utilizzando dati provenienti da siti web musicali. Può generare canzoni in cinese, cantonese e inglese. Le voci che ne risultano sono di alta qualità sia in termini di precisione dell’intonazione che di naturalezza della voce. Nell’articolo è disponibile un campione di Deepsinger. Una tecnologia come questa ha già causato problemi nell’industria musicale, con l’etichetta Roc Nation di Jay-Z che ha recentemente depositato avvisi di copyright contro i video che hanno usato l’IA per fargli fare il rap di una canzone di Billy Joel.

Iscriviti al nosto canale Telegram, per le notizie in tempo reale!