I ricercatori del MIT hanno creato uno strumento che utilizza reti neurali in grado di rilevare sottili cambiamenti nella tosse di una persona e di identificare se una persona è stata infettata da COVID-19, anche se non ha altri sintomi. Nei test, lo strumento è stato in grado di riconoscere il 98,5% di tosse di persone con casi confermati e il 100% di tosse di persone asintomatiche. I portatori asintomatici del virus hanno meno probabilità di essere sottoposti a test, quindi sono difficili da gestire durante una pandemia. Mentre i ricercatori avvertono che il metodo non dovrebbe essere usato come un sostituto per farsi testare correttamente per il virus, il suo uso potrebbe aiutare a migliorare i tassi di rilevamento.

Iscriviti al nosto canale Telegram, per le notizie in tempo reale!

https://gizmodo.com/this-ai-can-tell-if-you-have-covid-19-just-by-listening-1845540851