La FCC ha approvato la richiesta di Amazon per 3.236 satelliti in orbita terrestre bassa per il servizio a banda larga Project Kuiper. Project Kuiper mira a fornire una banda larga ad alta velocità e a bassa latenza in aree prive di un buon servizio internet. I satelliti orbiteranno ad altitudini di 590 km, 610 km e 630 km, fornendo latenze molto più veloci rispetto ai servizi satellitari tradizionali che orbitano a 35.000 km. Amazon ha sei anni per lanciare il 50% dei satelliti e dovrà lanciare tutti i satelliti approvati entro il 30 luglio 2029. Offrirà il servizio ai clienti una volta lanciati i primi 578 satelliti. Il servizio coprirà i clienti negli Stati Uniti e in altre regioni del mondo.

Iscriviti al nosto canale Telegram, per le notizie in tempo reale!

https://arstechnica.com/information-technology/2020/07/amazon-gets-fcc-approval-to-launch-3236-low-earth-broadband-satellites/