Gli scienziati che lavorano per la DARPA hanno progettato un nuovo test COVID-19 che potrebbe potenzialmente identificare i portatori prima che diventino infettivi e diffondano la malattia. Il test basato sul sangue può rilevare la presenza del virus già 24 ore dopo l’infezione. Si prevede che sarà presentato per l’approvazione d’emergenza da parte della FDA entro una settimana. Se l’approvazione viene concessa, il test dovrebbe iniziare a partire dalla seconda metà di maggio negli Stati Uniti.

Iscriviti al nosto canale Telegram, per le notizie in tempo reale!

https://www.theguardian.com/world/2020/may/01/us-germ-warfare-lab-creates-test-for-pre-infectious-covid-19-carriers