È stata pubblicata l’immagine del sole a più alta risoluzione mai realizzata dal Daniel K. Inouye Solar Telescope di Maui.

Gli astronomi hanno costruito il DKIST per effettuare misurazioni precise del campo magnetico del sole in tutta la corona per scoprire perché la corona è milioni di gradi più calda della superficie del sole.

Può osservare strutture sul sole fino a 18,5 miglia e mezzo di distanza. Il telescopio è ancora in costruzione e nei prossimi sei mesi avrà la capacità di registrare la temperatura, la velocità e le strutture solari. DKIST ha uno dei sistemi ottici solari adattativi più complessi al mondo.

Utilizza specchi deformabili che si regolano 2.000 volte al secondo per compensare le distorsioni causate dall’atmosfera terrestre. Per raffreddare il telescopio durante il funzionamento viene utilizzata una piscina di ghiaccio e 7,5 miglia e mezzo di liquido di raffreddamento distribuito da tubi per raffreddare il telescopio.

https://www.technologyreview.com/s/615113/these-are-the-highest-resolution-photos-of-the-sun-ever-taken/