Un farmaco giapponese usato per trattare nuovi ceppi di influenza si è dimostrato efficace nei pazienti affetti da coronavirus. Favipiravir ha un alto grado di sicurezza ed è chiaramente efficace nel trattamento, con coloro che sono stati trattati con il farmaco che diventa negativo per il virus dopo una mediana di quattro giorni di positività.

Le radiografie hanno mostrato un miglioramento del 91% delle condizioni polmonari dopo il trattamento. Il farmaco è apparso meno efficace in quelli con sintomi più gravi. Favipiravir è stato usato nel 2016 come aiuto d’emergenza per contrastare l’epidemia di virus Ebola in Guinea.

L’approvazione governativa è ancora necessaria per l’uso su larga scala sui pazienti del COVID-19, ma i funzionari sanitari dicono che il farmaco potrebbe essere approvato già a maggio.

Iscriviti al nosto canale Telegram, per le notizie in tempo reale!

https://www.theguardian.com/world/2020/mar/18/japanese-flu-drug-clearly-effective-in-treating-coronavirus-says-china