I fisici prevedono che le informazioni possano essere trasmesse attraverso due buchi neri accoppiati tramite entanglement quantistico.

Se la teoria è corretta, potrebbe offrire indizi su come unire la meccanica quantistica con la teoria della relatività generale che descrive la gravità. Significherebbe anche che l’universo è creato dalle interconnessioni tra le particelle descritte dall’entanglement quantistico.

I buchi neri coinvolti in questa teoria non sono i soliti che si trovano nello spazio, ma piccoli buchi che possono essere creati su un banco di laboratorio utilizzando solo pochi atomi o ioni.

https://www.quantamagazine.org/wormholes-reveal-a-way-to-manipulate-black-hole-information-in-the-lab-20200227/