Il rover Mars 2020 cercherà tracce di vita in un delta fluviale vecchio di 3,5 miliardi di anni sul pianeta rosso.

Attualmente si trova nella camera bianca del Jet Propulsion Laboratory, che ha severamente controllato la temperatura, l’umidità e le procedure operative per ridurre al minimo la polvere aerodispersa, il particolato e la contaminazione biologica che potrebbero interferire con l’elettronica e gli esperimenti marziani.

Le persone devono passare attraverso una meticolosa routine di pulizia e preparazione per poter accedere alla stanza.

Mantenere pulito il rover Mars 2020 è stata una sfida unica per il JPL, ed è importante in quanto il fulcro della missione è l’astrobiologia.

Il rover verrà lanciato da Cape Canaveral durante una finestra di luglio/agosto per un atterraggio previsto per l’8 febbraio 2021. La sua missione durerà un anno marziano e coprirà un’area di 12 miglia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here