I ricercatori hanno trovato un modo per far crescere le nanoparticelle d’oro direttamente all’interno delle cellule tumorali. Le particelle possono aiutare con l’imaging e possono essere riscaldate per uccidere i tumori. In precedenza gli scienziati hanno cercato di usare l’oro per combattere il cancro, ma è una sfida ottenere il materiale all’interno dei tumori. Il nuovo metodo utilizza il glicole polietilenico come vettore di distribuzione dell’oro ionico. Il microambiente cellulare acido nel cancro converte l’oro dalla sua forma ionica in nanoparticelle d’oro plasmoniche. Dopo i test iniziali, gli scienziati dello studio hanno utilizzato una tecnica esistente per riscaldare le nanoparticelle d’oro con il laser per uccidere le cellule tumorali.

Iscriviti al nosto canale Telegram, per le notizie in tempo reale!

https://newatlas.com/medical/gold-nanoparticles-inside-tumors-cancer-treatment/