Rolls-Royce sta progettando di costruire fino a 16 mini impianti nucleari nel Regno Unito. Il progetto creerà 6.000 nuovi posti di lavoro nei prossimi cinque anni. Si prevede che riceverà almeno 200 milioni di sterline di finanziamento dal governo come parte di un piano verde a lungo rinviato per la ripresa economica. Il nucleare è essenziale se il Regno Unito vuole raggiungere l’obiettivo di zero emissioni nette entro il 2050, ma tutti i sette siti di reattori nucleari del Regno Unito dovrebbero andare offline entro il 2035. I piccoli reattori modulari possono essere assemblati in impianti più grandi, riducendo i costi di costruzione di una centrale nucleare. Oltre a fornire al Paese energia elettrica a basse emissioni di carbonio, il concetto può diventare un’industria di esportazione.

Iscriviti al nosto canale Telegram, per le notizie in tempo reale!

https://www.bbc.com/news/science-environment-54703204