Gli scienziati hanno scoperto che la H. salminicola, un parassita che infetta i tessuti muscolari densi dei pesci e dei vermi subacquei, non ha DNA mitocondriale e non respira. H. salminicola si è evoluto via tessuto, cellule nervose, muscoli, e fondamentalmente tutto il resto per diventare per lo più solo un blob. Questa famiglia di parassiti prospera riproducendosi il più rapidamente e spesso possibile. Mentre la maggior parte dell’evoluzione tende verso la complessità, questo organismo è andato nella direzione completamente opposta, evolvendosi fino a diventare quasi unicellulare. Non si sa come il parassita acquisisca energia, ma è probabile che consumi energia direttamente dai suoi ospiti infetti.