Il nuovo comitato di supervisione dei contenuti di Facebook si concentrerà su questioni di contenuto impegnative, tra cui i discorsi di odio, le molestie e la sicurezza delle persone. Il consiglio è composto da 20 membri che hanno vissuto in 27 paesi e parlano almeno 28 lingue. Tra i membri vi sono un ex primo ministro e un premio Nobel per la pace. Alla fine il consiglio di amministrazione arriverà a 40 membri. Inizialmente si concentrerà sui casi in cui i contenuti sono stati rimossi, e Facebook si aspetta che per iniziare ci vorranno solo decine di casi. Le decisioni del consiglio devono essere prese e attuate entro 90 giorni, anche se Facebook può chiedere una revisione in 30 giorni per i casi eccezionali.

Iscriviti al nosto canale Telegram, per le notizie in tempo reale!

https://www.reuters.com/article/us-facebook-oversight/facebook-names-first-members-of-oversight-board-that-can-overrule-zuckerberg-idUSKBN22I2LQ