Il produttore di biciclette fisse Flywheel ha annunciato ai clienti in una e-mail di mercoledì che avrebbe chiuso il suo servizio di biciclette virtuali a domicilio. La chiusura è stata il risultato di una causa in cui il suo concorrente Peloton ha accusato Flywheel di spionaggio aziendale e furto di proprietà intellettuale. Come parte dell’accordo, la maggior parte dei clienti Flywheel che hanno acquistato le loro biciclette a titolo definitivo potranno scambiare le loro biciclette con una rinnovata di Peloton. I documenti della causa hanno rivelato l’esistenza del ‘Progetto Magnum’, un complotto di Flywheel per rubare le informazioni commerciali riservate di Peloton. Il rapporto tra Peloton e Flywheel era amichevole, ma Peloton è riuscito a diventare una grande azienda senza l’aiuto di Flywheel, e la rivalità si è inacidita.

https://www.vice.com/en_us/article/qjdz7v/project-magnum-flywheel-peloton-patent-lawsuit