Apple ha richiesto una commissione del 30% per le vendite delle classi online vendute da Airbnb e ClassPass. Le piattaforme hanno ricevuto un avviso da Apple una volta che le aziende hanno effettuato la transizione delle classi in un formato virtuale. Altre aziende simili hanno pagato commissioni per anni. ClassPass ha tempo fino alla fine dell’anno per adeguarsi, ma ha già smesso di vendere classi virtuali tramite la sua app per iPhone. Apple sta ancora negoziando con Airbnb, che aveva in programma di offrire esperienze online fin da prima della pandemia.

Iscriviti al nosto canale Telegram, per le notizie in tempo reale!

https://www.imore.com/apple-threatens-remove-airbnb-app-store-over-virtual-experiences-commission