Un hacker sostiene di aver rubato oltre 500GB di dati dai repository GitHub privati di Microsoft. L’hacker aveva originariamente l’intenzione di vendere le informazioni, ma ora ha deciso di darle via gratuitamente. Un piccolo campione di codice dell’hacker non ha mostrato nulla che sembrasse significativo. Gli esperti di sicurezza sono preoccupati che ci possano essere alcune chiavi API private o password lasciate accidentalmente nei repository. È improbabile che la fuga di notizie sia reale poiché Microsoft ha la regola che i suoi repository GitHub siano resi pubblici entro 30 giorni.

Iscriviti al nosto canale Telegram, per le notizie in tempo reale!

https://www.bleepingcomputer.com/news/security/microsofts-github-account-allegedly-hacked-500gb-stolen/