Secondo quanto riferito, i dipendenti di Google hanno accesso a un programma noto come ‘Android Lockbox’ che permette loro di vedere i dati su come gli utenti Android interagiscono con le applicazioni e i servizi non-Google. Il programma è apparentemente utilizzato per tenere sotto controllo i servizi rivali. Google sta attualmente affrontando un’indagine antitrust in quasi tutti gli Stati Uniti. Le indagini si concentrano sulle attività di ricerca e sulle attività pubblicitarie dell’azienda. Google ha dichiarato di essere aperto sulle sue attività di raccolta dati e che gli utenti hanno il controllo sull’utilizzo dei loro dati.

Iscriviti al nosto canale Telegram, per le notizie in tempo reale!

https://www.theverge.com/2020/7/24/21336946/google-android-lockbox-data-rival-apps-antitrust-scrutiny