Huawei non è in grado di utilizzare nulla di quanto realizzato da Google sui suoi telefoni a causa di un divieto statunitense nei confronti della società tecnologica cinese.

TomTom e Huawei hanno raggiunto un accordo per costruire un rivale di Google Maps chiamato Map Kit, che supporterà i rapporti sul traffico in tempo reale e le funzionalità di realtà aumentata.
Huawei è stata in grado di aggirare il divieto commerciale del governo statunitense, in quanto TomTom è una società con sede nei Paesi Bassi.

I suoi telefoni sono ancora dotati di Android, ma mancano le applicazioni e i servizi di Google, tra cui il Play Store. Questo ha avuto un impatto sulla capacità di Huawei di vendere i suoi telefoni al di fuori dell’Asia. Sta cercando delle alternative di software nel caso in cui fosse costretta a rinunciare completamente ad Android.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here