Il 15 gennaio il browser Edge di Microsoft è stato aggiornato alla versione basata su Chromium.

Gli utenti di Windows 10 passeranno automaticamente alla nuova versione.

La data di lancio è stata annunciata il mese scorso, ma non era chiaro se gli utenti esistenti sarebbero stati spinti alla nuova versione. I clienti aziendali potranno scegliere di rimanere nella versione Edge.

La nuova versione avrà lo stesso aspetto, ma sarà in grado di supportare tutte le estensioni di Chrome. Gli sviluppatori web non dovranno più testare sia la versione Edge che quella Chrome dei loro siti web, poiché ora condivideranno gli stessi motori di rendering.

Si dice che Apple abbia preso in considerazione la possibilità di cambiare Safari con una base Chromium. Microsoft ha personalizzato la sua versione del browser Chromium per includere più funzioni di privacy.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here