Windows ha rilasciato il suo primo emulatore per Windows 10X, il suo sistema operativo progettato esclusivamente per l’hardware pieghevole e a doppio schermo. Gli sviluppatori avranno la possibilità di iniziare a ottimizzare le applicazioni prima del lancio dei dispositivi nel corso di quest’anno.

Sembra una versione leggermente più moderna di Windows 10 con un look semplificato. Il menu di avvio si comporta come un task launcher dove è possibile cercare applicazioni, documenti e contenuti web. Cortana manca dal sistema operativo.

I maggiori cambiamenti si possono trovare nel modo in cui Windows 10X gestisce il multitasking. Le applicazioni si aprono di default su un’unica schermata e possono essere estese su dispositivi a doppio schermo. Il vecchio desktop di Windows e File Explorer sono stati entrambi sostituiti. Una nuova Wonder Bar, progettata per essere posizionata sopra o sotto una tastiera hardware, permetterà funzionalità simili a quelle della Touch Bar di Apple.

https://www.theverge.com/2020/2/11/21132826/microsoft-windows-10x-features-dual-screen-foldable-hands-on-developers