I ricercatori della sicurezza di McAfee sono stati in grado di ingannare i veicoli Tesla ad accelerare di 50 mph utilizzando il nastro adesivo per modificare i segnali di velocità. I ricercatori hanno attaccato due pollici di nastro adesivo su un segnale di velocità di 35 km/h, facendolo sembrare un segnale di velocità di 85 km/h.

Quando i veicoli Tesla si sono avvicinati al cartello di velocità, hanno letto il limite di velocità errato e hanno accelerato. MobilEye EyeQ3, l’azienda che fornisce i modelli Tesla 2016 con i loro sistemi di telecamere, ha respinto la ricerca, dicendo che i segnali modificati avrebbero potuto essere letti male dagli esseri umani.

I modelli più recenti della Tesla utilizzano telecamere proprietarie e non sono stati ingannati dal segno modificato.

https://www.businessinsider.com/hackers-trick-tesla-accelerating-85mph-using-tape-2020-2