Un esoscheletro della caviglia è un dispositivo che potenzialmente può aiutare le persone a correre più a lungo e più velocemente.

Potrebbe anche potenzialmente servire come nuovo mezzo di trasporto. Un team di ingegneri dell’Università di Stanford ha creato un esoscheletro motorizzato che riduce il costo energetico della corsa e aumenta la velocità.

I suoi motori tirano un cavo che attraversa il retro dell’impianto dal tallone al polpaccio, tirando il piede verso l’alto durante la corsa e allungando la caviglia alla fine di ogni passo. I tester riferiscono di avere la sensazione di poter correre per sempre mentre si usa il dispositivo.

Iscriviti al nosto canale Telegram, per le notizie in tempo reale!

https://www.engadget.com/2020-03-26-stanford-ankle-exoskeleton-running.html